Tu sei qui

Scuola Pallanuoto

Per la stagione 2014-2015 la Scuola Pallanuoto sarà composta da
atleti e atlete nati/e negli anni 2004 e seguenti.

 

Requisiti per la Scuola Pallanuoto
La Scuola Pallanuoto (SPn) è riservata ai bambini e alle bambine nati/e dal 2003 in poi, in grado di eseguire almeno:

- 1 vasca stile libero;
- 1 vasca dorso;
- movimento gambe rana.

 

Scopo della Scuola Pallanuoto
Lo scopo della SPn è quello di perfezionare le tecniche delle quattro nuotate di base e apprendere i fondamentali della pallanuoto. La SPn favorisce la formazione del carattere e la socializzazione, offre la possibilità ai bambini di confrontarsi, di relazionarsi, cooperare e di rispettare le regole per raggiungere insieme un’obbiettivo comune. L'allievo sviluppa capacità cognitive e  fisiche. Inoltre l’utilizzo della palla in acqua consente di avere uno sviluppo delle abilità e uno schema motorio più ampio e diversificato del semplice nuoto.

Svolgimento di una lezione
Alla base di ogni lezione di SPn possiamo distinguere:
- il perfezionamento delle quattro nuotate: crawl (stile libero), dorso, rana e delfino;
- l'insegnamento dei fondamentali alla base della pallanuoto, e in particolare, le nuotate pallanuotistiche, gli spostamenti in acqua, i movimenti del galleggiamento verticale, il rapporto e la sensibilità con la palla.
Al termine del corso gli allievi potranno accedere alle squadre agonistiche sia femminili che maschili, partecipando a tornei e campionati ufficiali.

Staff Tecnico
Lo staff è composto da tecnici qualificati dalla Federazione Italiana Nuoto e da Laureati in Scienze Motorie (ex Isef, ex Iusm).

Torneo Acquagol
L'Acquagol è un divertente gioco di squadra. Grazie al divertimento delle partite, giocate in campi di dimensioni ridotte, i bambini trovano un ambiente entusiasmante e fortemente motivante. Da un punto di vista tecnico è un’attività ludico-sportiva propedeutica e di avviamento alla pallanuoto.
Le regole relative a questo torneo sono poche e semplici per consentire ad ogni atleta, anche se alle prime armi, di entrare subito in partita.

- Misure campo: Lunghezza 12/14 metri; Larghezza 6/8 metri; Profondità minima 1 metro.
- Porte: Larghezza 1,5 metri; Altezza dall'acqua 0,8 metri.
- La palla può essere toccata solo con una mano (nel caso di tocco con 2 mani l'arbitro spesso lascia proseguire il gioco). 
- Non si può affondare volontariamente la palla;
- Le squadre sono composte da 5 giocatori di ambo i sessi;
- Non esiste il fuorigioco ed il contatto fisico è portato al minimo.

UN DIVERTENTE GIOCO DI SQUADRA TI ASPETTA